Pubblicato da: Francesca | 16 marzo, 2010

Lost 6.08: audio podcast

Cuse e Lindelof non riusciranno a fare molti podcast perché impegnati a lavorare sul series finale, che al momento stanno ancora scrivendo (12 marzo). Sottolineano che la pressione sul finale è notevole, in quanto sarà in assoluto l’ultimo episodio di LOST ad andare in onda.

Sono stati trasmessi 2 episodi dall’ultimo loro podcast: Sundown e Dr. Linus, uno su Ben e uno su Sayid, e si tratta di puntate molto diverse tra loro.
Sundown è più violento e di azione, con molte scene del mostro di fumo. Cos’è successo a Sayid? La questione interessante di questo episodio è se basta dire a qualcuno che è cattivo per indurlo a comportarsi come tale. Ben l’anno scorso ha detto a Sayid che la sua natura è quella di un killer; Dogen quest’anno lo vuole uccidere perché lo crede malvagio, e l’unica occasione che gli da per provare il contrario è in realtà una trappola per farlo uccidere da Locke. Quindi forse è stato Dogen a causare il comportamento di Sayid?

Dr.Linus è uno degli episodi preferiti dagli autori in tutta la sesta stagione, o forse nell’intera serie. Il bello della puntata è il grosso contrasto tra le due storiline, che forse costituisce uno dei punti di domanda più grossi: come si riconcilieranno? Nonostante ci saranno dati sempre maggiori indizi col progredire della narrazione, in Dr. Linus però i flesh sideways non sono tanto focalizzati sulla spiegazione di questo enigma, ma piuttosto sulla la redenzione di Ben, come accadeva nei flashback della prima stagione. Ed è proprio la redenzione il punto centrale dell’episodio: in che misura è possibile per uno dei cattivi per eccellenza? Il personaggio di Ben prova un enorme rimorso e Michael Emerson esprime questa sensazione in maniera incredibilmente efficace; la scena con Illana in cui lei finalmente lo perdona è uno dei momenti più emozionanti dello show. E’ anche interessante il fatto che nonostante Ben abbia fatto cose orribili, gli spettatori non vogliono che muoia. La conclusione dell’episodio, in cui vediamo il ritorno di Widmore, potrebbe farci chiedere se fosse proprio quest’ultimo il personaggio di cui Jacob anticipa l’arrivo sull’isola: Cuse, nei panni di uno spettatore che”ne sa un po’ di più” risponderebbe di sì; in questo caso quest’uomo così malvagio, che ha portato sull’isola il “traghetto del destino”, con a bordo Keamy e compagnia, è ora dalla parte di Jacob? Di sicuro è importante che il personaggio venga trattato più approfonditamente nel corso degli episodi, infatti sarà presente proprio nella puntata di martedì Recon.

Il centrico dell’ottava puntata sarà James Ford a.k.a. Sawyer. I suoi fan devono essere particolarmente arrabbiati, dato che si è visto ancora poco del personaggio; l’abbiamo lasciato in compagnia di Locke, ma poi Locke si è recato alla tenda di Claire da solo… che Swayer stia facendo compagnia a Jin? Sicuramente lo scopriremo nel prossimo episodio! Il titolo è piuttosto interessante: allude a reconaissence, ovvero mandare qualcuno dietro al nemico per vedere cosa fa, ma si può scomporre in re – con, appunto perché Sawyer è un con – man e continuerà ad esserlo, ha quindi un doppio significato.

DOMANDE:

D: Si saprà chi ha paracadutato i viveri nella seconda stagione?
R: L’intenzione di spiegarlo c’è, ma probabilmente la risposta non sarà data negli episodi effettivi.

D: Si saprà qualcosa di Annie del vulcano sull’isola, che all’epoca di The Man Behind the Curtain è stato definito meno importante di Annie, ma comunque rilevante?
R: Il vulcano e la sua attività si vedranno prima della fine di LOST, ma lo stesso non si può dire di Annie; le cose sono cambiate e ci sono misteri riguardanti la mitologia dello show che sono più importanti da risolvere; Annie è comparsa solo in una puntata ed è stata una parte importante, ma relativamente all’infanzia di Ben. Le dinamiche narrative della serie sono legate alla psicologia dei personaggi, e questa è la ragione per cui non saranno mostrati gli eventi in ordine cronologico, gli eventi vengono mostrati in una determinata maniera per dei motivi; ad esempio la puntata in cui è introdotta Annie riguarda l’interesse di Ben verso Juliet, e in un certo senso quest’ultima è una sorta di simbolo che riconduce Ben ad uno stato di amore innocente; è stato per gli autori un modo per rappresentare il fatto che Ben non ha avuto grosse esperienze sentimentali ma ha un grosso desiderio di costruire qualcosa in questo senso: ci ha provato con Juliet, ma lei non era dell’idea. Tutto qua.

D: In Lighthouse vediamo al faro il nome Austen al n°51, ma nella grotta MIB ce lo mostra cancellato: vuol dire che il faro appartiene a Jacob e la grotta a MIB? Stanno entrambi cercando dei sostituti che li rimpiazzino? Si vede anche il nome Wallace cancellano al n°108, e, dato il numero, Wallace sembra importante: di chi si tratta? Forse del ragazzino che vede Locke nella giungla o è un soprannome di qualcuno che conosciamo?
R: Innanzitutto lo show parla in modo diretto, tutto quello che c’è intorno è pura teoria. Quanto vediamo Locke, o comunque lo si voglia chiamare, che porta Sayer alla caverna e dice che il sasso bianco è una sorta di battuta tra lui e Jacob e lo getta via, intende implicitamente che quella è la caverna di Jacob. Non sembra stia mentendo e questo può essere un buon indizio del fatto che è stato proprio Jacob a scrivere quei nomi, però li ha anche scritti al faro: perché li scrive in due posti? Magari per depistare MIB (e questo potrebbe spiegare il nome Austen cancellato da una parte e non dall’altra)? Questa è una possibilità. Ma soprattutto: che intenzioni ha Jacob? Sarebbe interessante chiedere queste cose direttamente a lui… vedremo anche questo nello show?

Traduzione a cura di animalona


Responses

  1. […] Lost 6.08: audio podcast Cuse e Lindelof non riusciranno a fare molti podcast perché impegnati a lavorare sul series finale, che al momento stanno ancora scrivendo (12 marzo). Sottolineano che la pressione sul finale è notevole, in quanto sarà in assoluto l’ultimo episodio di LOST ad andare in onda. blog: Lostpedia Spoilers | leggi l'articolo […]


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: