Pubblicato da: Francesca | 17 dicembre, 2007

Ancora rivelazioni degli autori

Ancora un breve riassunto delle notizie contenute nei DVD,  della terza stagione di Lost. Ci saranno utili ancora una volta  per continuare a ipotizzare sulla serie in attesa della sua ripresa.

Tale notizie sono state estratte dal commento audio degli autori sulla ventesima puntata,  The Man Behind  the Curtain, della terza stagione:

  • Horace Goodspeed e Olivia sono importanti nella storia della Dharma e possiamo aspettarci di rivederli in futuro.

  •  Richard Alpert è stato ideato come il “Panchen Lama” degli Others. Questo renderebbe Ben una sorta di  Dalai Lama. Il compito di Alpert, quindi, è di scegliere il prossimo Dalai. Invece il compito di Ben è quello di scegliere il prossimo Panchen in caso di necessità. Tutto ciò crea una sorta di potere equilibrato tra i due. Sono alleati, eppure hanno un minimo di controllo sull’altro.

  •  Ben usa la cenere vulcanica per tenere imprigionato Jacob.  Ma Jacob ha i suoi mezzi per controllare Ben fino ad un certo punto.

  • Parlando di vulcani, c’è né uno sull’isola. Damon (Lindelof) dice che sarà di “grande importanza sismica” .

  • La Stazione dello Specchio è una stazione di comunicazione. Il suo ruolo è quello di emettere il segnale che guida il sottomarino verso l’isola. 

  • La purga della DHARMA , non è stata la prima degli Others. Ci sono stati molti gruppi sull’isola, e gli Altri hanno usato questo sistema già molte volte prima.  I “resti” di tutti i gruppi compongono gli Altri così come li vediamo oggi. Damon li paragona  agli Stati Uniti,  una nazione di immigranti provenienti da molte culture che in seguito sono diventate un unica cultura. 

  •  Ben ha messo alla prova Locke con l’assassinio di suo padre (Cooper). Era certo che Locke non l’avrebbe ucciso, perché si era dimostrato incapace di uccidere. Probabilmente non c’è alcun motivo mitologico dietro l’uccisione di Cooper; Alpert aiuta Locke  a trovare un modo per uccidere suo padre, perché è l’unico modo per contrastare Ben.

  • Damon suggerisce che la passione di Ben per la numerazione dei  conigli  probabilmente ha qualcosa a che fare con gli esperimenti sulla fertilità.

  • La stanza 23 è situata nella stazione Hydra, ideata per gli esperimenti di natura zoologica. Essa è stata utilizzata solo per l’uomo? O  è stata usata in precedenza su altri animali? E, in caso affermativo, quali animali? (Pensate a Joop, l’orangutan di 105 anni?)

  •  Annie è una parte molto importante della storia passata dell’Isola,  e la sua storia la vedremo molto presto. Annie è molto più importante persino dei vulcani o di Olivia e Horace Goodspeed.

  •  Il meccanismo della purga negli alloggi degli Others è stata diversa da quella  che ha usato Ben nel furgoncino. La bomboletta di gas è stata aggiunta successivamente per dare a Ben un ruolo più attivo nella morte di suo padre.  Ma inizialmente doveva essere usata per qualcosa che sarebbe accaduta più o meno a largo dell’isola alle  quattro di pomeriggio.

  •  Non abbiamo visto le ragioni che hanno spinto Ben a collaborare alla purga, ma le vedremo.

Fonte: [Darkufo]


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: